[postazione makeup] ... delle ultime novità Purobio Cosmetics, che però sono uscite oltre un mese fa e io sono ovviamente in ritardo { review }

5 comments
Una delle lamentele/critiche che affliggono più frequentemente il fatato mondo delle bloggerZ è quello di ricevere i pacchi aziendali, darne veloce comunicazione online, scatenare invidie e gelosie perchèaleisieamenochemitruccomeglioecomprosempretutto, e poi nemmeno farne una recensione accurata: scandalo e disdegno diffuso. Ora, per quanto io mi impegni ad essere celere, fotografare con cura prodotti e swatches, scrivere un articolo sincero e dettagliato, può capitare anche a me di essere in ritardo con l'attività blogghifera, che non mi dà il pane e il pane serve per campare: e infatti è capitato, il mese scorso, anche se ho la buona giustificazione del concorso che incombeva come il cotechino con le lenticchie al cenone di capodanno sulle panze dei commensali. Dopo aver porto le mie sentite scuse a Purobio Cosmetics che mi aveva inviato un pacco conognibendidiostyle, mi accingo quindi a dedicare il post odierno a tutte le novità lanciate dal brand a fine novembre, che magari con gli sconti potreste farci un pensierino.


[supermercati&co] ... di Natural'è, nuova linea (quasi) ecobio da supermercato { preview }

Leave a Comment
C'è stato un tempo in cui il mio mondo cosmetico raramente si spingeva oltre la profumeria sotto casa che vende solo i cofanetti Pupa a forma di coniglio, unicorno o geisha e il supermercato. Con l'esplosione della cosmesi ecobio e il fiorire di ecommerce e bioprofumerie dedicate a questo magico mondo, le cose sono decisamente cambiate, anche se qualche puntatina al supermercato/discount la faccio ancora adesso, vuoi perchè non sempre mi posso permettere il lusso di un'ordine consistente capace di abbattere le odiose s.s., vuoi perchè negli ultimi anni anche tra gli scaffali del supermercato  è possibile trovare sempre più linee cosmetiche economiche e con buon INCI. E poi diciamocela tutte: non è una piccola gioia scoprire un nuovo brand con ingredienti naturali tra un Mastrolindo e un pacco di pasta? Ecco perchè, quando ho visto Natural'è, mi sono incuriosita parecchio. 


[bagno in camera] ... della maschera ristrutturante Le erbe di Janas, ovvero soldi ben spesi { review }

6 comments
Oggi volano cuori e davvero, potrei anche non scrivere questa recensione e limitarmi a dire: ho trovato il prodotto dell'anno, il prodotto svolta, quello di cui mi sono perdutamente innamorata e che consiglierei sempre e comunque. Nonostante il prezzo. Parlo della Maschera Ristrutturante Crescione d'acqua e Amla di Le Erbe di Janas, che avevo acquistato in formato mini su Cuccioli d'Uomo (qui il post haul) soprattutto per curiosità ma che in breve tempo ha scalzato nel mio personale Olimpo ogni altro trattamento extra per capelli, tanto che ne medito l'acquisto della full size.


[salottino] ... di premiarsi per le fatiche profuse ovvero, shopping, negozi che sono la tua rovina e candele { preview }

6 comments
Si pensava che io avessi smesso di comprare roba a caso, ma la verità è che il mio ammmmore per lo shopping era solo stato volontariamente narcotizzato dallo sottoscritta per non indurre in tentazioni - e in distrazioni - durante il periodo in cui mi preparavo al concorso più faticoso della storia dei concorsi faticosi. Intendiamoci, non sono affetta da manie compulsive come certune iotubere che davvero comprano roba alla membro di segugio e praticamente ogni uno e due sono al centro commerciale, però sì, anche io sono una che spende e ogni tanto si concede qualche sfizio, soprattutto se ha la scusa perfetta: autopremiarsi per le fatiche profuse durante i mesi trascorsi (in cui sono stata chiusa a casa, non sono uscita, non ho speso, praticamente non ho vissuto) e in seconda istanza scrivere un post dedicato alle idee regalo per Natale.

[bagno in camera] ... di passione saponette artigianali, la Cosmottega e idee regalo bis { preview }

Leave a Comment
Trovo che non ci sia nulla di più confortante, di più coccoloso e contemporaneamente di più tradizionale che una buona saponetta, meglio ancora se artigianale. E' una cosa per la quale nutro una passione quasi ancestrale e mentre mi rendo conto che inesorabilmente siamo conquistate da prodotti sempre più innovativi, da forme e oggetti nuovi, da packaging strabilianti, dall'altro lato non riesco a fare a meno di pensare che la saponetta è imbattibile: sta lì, con tutta la sua solidità ed è pratica, durevole, sempre piena di sorprese perchè mille possono essere le sue essenze e i suoi colori. Quindi lunga vita ai saponi, meglio ancora se artigianali, con proprietà particolari e profumi intensi, come le  creazioni La Cosmottega che mi hanno riempita di gioia bambinesca.

[comodino] ... di nuovi lipbalms firmati Purobio Cosmetics, io che cerco di recuperare il tempo perduto e labbra secche { preview }

11 comments
Ciao, mi chiamo Serena e sono portatrice sana di labbra sottili e perennemente secche. E so che forse qualcuna si indispettirà perchè oggi si parla di Purobio Cosmetics, again, ma non è colpa mia se in questo periodo l'azienda sforna novità come panettoni a Natale tra le quali per l'appunto sei nuovi lipbalms, che a me fanno proprio comodo, perchè a parte bere, fare scrub e pregare tutti i santi in paradiso, non ho altri rimedi per curare le labbra screpolate, asciutte, striminzite che mi ritrovo. Quindi ben vengano questi burri, ciascuno con caratteristiche diverse, dal packaging semplice ma cool.

[angolo toelette] ... di maschere coreane in tessuto & altre cose strane (coreane) acquistate su Aliexpress { haul }

4 comments
In questo periodo me ne sono stata apparentemente buona buonina nel mio mondo fatto di libri e tisane dimagranti. Dico apparentemente perchè, anche se ho omesso la comunicazione, la verità è che ultimamemente mi è partito l'embolo per la skincare coreana: e come poteva essere altrimenti, bombardata dalle recensioni sul web e curiosa per natura, ma soprattutto facile preda dei packaging cutie che di solito accompagnano questo genere di prodotti. Ed ecco che un giorno, colta da un raptus di shopping compulsivo, ho infilato roba a caso nel carrello di Aliexpress, atteso i soliti mille milioni di giorni affinchè le spedizioni dalla Cina o da dovunque diavolo si trovino i magazzini dei grossisti che confluiscono sul portale giungano in Italia e ricevuto una serie di strange things che oggi provo a descrivervi.

[postazione makeup] ... di Xmas is coming, shopping natalizio e proposte Purobio Cosmetics (ah: sono tornata!) { preview }

5 comments
E fu così che, all'improvviso, ci ritrovammo alle soglie del Natale: che novembre è un mese di castagne e piumoni, una sorta di limbo tra la malinconia autunnale e i preparativi del pranzo del 25, ma per me è stato anche il mese dei sacrifici e della scomparsa dal web, del dimagrimento - incredibile ma vero quanto il cervello possa bruciare calorie, alla faccia delle sedute sgocciolanti di sudore in palestra - e della fatica sui libri. Ma eccoci, dunque, in pieno clima festivo, con la Spada di Damocle dei regali sotto l'albero che pende sulle nostre teste: io riparto da qui, proponendovi una selezione di idee firmate Purobio Cosmetics, che potrebbero fare la felicità della vostra amica del cuore, della mamma o della sorella, senza necessariamente farvi spendere un capitale.


[postazione makeup] ... di scuse per la milionesima volta, ma soprattutto la nuova collezione Drama Empire di Neve Cosmetics { preview }

4 comments
Sarà la milionesima volta che lo scrivo e - davvero - odio ripetermi, ma questo è il periodo più infausto della mia vita (lavorativamente parlando) e oggi mi ritrovo, a meno di 24h dall'ennesima partenza alla volta dell'Urbe Capitale per affrontare l'ennesima (ennesima di ennesima) prova concorsuale, a scrivere un post in volata. E però non volevo partire senza scrivere nulla della Drama Empire collection, ultima novità in casa Neve Cosmetics*: una collezione ispirata al fascino delle icone hollywoodiane degli anni quaranta, ma reinterpretata in chiave moderna.

[bagno in camera] ... di prodotti da supermercato che non mi hanno convinta, ovvero tre acquisti I provenzali Bio linea Aloe { review }

2 comments
Avevo in mente di scrivere sui prodotti della linea Aloe de I Provenzali Bio da un bel pezzo, più o meno dallo stesso giorno in cui li ho provati dopo averli acquistati, ma poi la vita, i concorsi, l'ansia da prestazione e tanti altri tipi di cose mi hanno fatto dimenticare che avevo questo articolo in cantiere - procrastination is my way - e dunque eccoci oggi qui, con un post che ha il sapore dei flop e l'energia degli acquisti che vi sconsiglio di fare. E qui potrei anche chiuderla, avendo già fatto intuire quanto queste referenze non mi siano piaciute, ma mi sembra anche corretto argomentare le mie impressioni, perciò let's go.

[angolo toelette] ... delle marachelle di Cognata Grande, Miss Trucco e lo struccante Èntu { review }

1 comment
Breve storia triste: Cognata Grande mi ha appena confessato - spezzandomi il cuore - che qualche volta, in situazioni a sua detta emergenziali, si è struccata con l'olio Johnson. Quando me l'ha scritto su whatsup ho rischiato l'infarto, giuro, ma poi si è ripresa raccondandomi un'altra Breve Storia (allegra). La suddetta Cognata Grande, che è donna pragmatica, ha infatti sperimentato la seguente cosa: porta sempre con sè in borsa una confezione di salviette struccanti e la notte, ritornando a casa dopo una serata con gli amici, una pizza in compagnia, un bicchiere di birra e via dicendo, si strucca in macchina (immagino non guidi lei, ma non ci giurerei poi troppo). In questo modo, dice, appena rincasa deve solo sciacquarsi il viso prima di coricarsi, ottimizzando al massimo i tempi. 

[postazione makeup] ... di novità pennellose Neve Cosmetics, Crystal Flawless e fiocchi di neve in the air { preview }

Leave a Comment
Sono in gravi ambasce, lo ammetto. Perchè c'è già quest'aria di Natale che chiama, il freddo e il piumone, la voglia di uscire e fare acquisti e io niente, nada, nisba, chiusa a casa in saecula seculorum a sgobbare sui libri, isolata, talmente lontana da tutto che mi perdo (persino) le ultime uscite cosmetiche, le novità del momento, i grandi lanci. Fortuna che Neve Cosmetics mi ha pensata anche questa volta altrimenti, probabilmente, mi sarei lasciata sfuggire la notizia dei nuovi pennelli Crystal Flawless: una limited edition per la quale la critica si è gia divisa tra adoranti e perplesse per via della forma atipica.

[angolo toeltte] ... di maschere viso il mondo non è mai sazio { review Montagne Jeunesse, Cattier, Delidea, Le Driadi, Dr. Scheller}

2 comments
Questo, in effetti, è un periodaccio. Esco poco, studio molto, sono spesso così stanca che se facessi uno di quei test su facebook età anagrafica vs età mentale, probabilmente verrebbe fuori che in realtà ho centoquattro anni. Anche se cerco di controllarmi, sono giusto un filino stressata e gareggio in pool position per il torneo di scazzo mondiale. La mia pelle, manco a dirlo, ne risente: per questo sono sempre più dentro il tunnel delle maschere viso, con cui mi concedo due volte a settimana un quarto d'ora di relax assoluto. Ne compro parecchie - me la gioco con Clio - e ne provo altrettante: in questo post trovate le ultime in ordine di tempo che ho usato.

[portineria] ... di Cuccioli d'uomo, haul, novità Domus Olea Toscana e Codice Sconto { preview }

5 comments
Sono giornate di quelle che ti svegli alle sei del mattino, ti siedi al computer per studiare di uno studio matto e disperatissimo, con gli occhi a pampinella guardi l'ora e ti accorgi che è subito sera. Di là c'è il tuo povero Lui che meriterebbe qualche attenzione in più, ma tu sei risucchiata da roba che nella tua vita mai avresti pensato di dover imparare (ricorsi, accesso, consultabilità: wtf?), hai l'angoscia addosso ma cerchi di mantenere il self-control come insegnava il buon Raf e nel frattempo ti dimentichi di preparare la cena. La casa è un delirio, ovviamente e il tuo pasto principale sono banane (per il potassio) e tavolette di cioccolato nero extrafondente che ti dà un po' di energia per non stramazzare dalla sedia. Non esci da giorni, praticamente, e il tuo unico contatto col mondo è facebook e i suoi deliri. Ti vuoi distrarre un secondo, gratificare, rilassare: che fai? Ovviamente piazzi un ordine online su uno dei tuo estore preferiti, Cuccioli d'uomo.

[angolo toelette] ... del Contorno occhi Luxurious di Nonique, Primobio e zampe di gallina { review }

5 comments
Se cerchi su Google "aforismi sulle rughe di espressione", ti vengono fuori tutta una serie di citazioni che sono poi dei piccoli peana sull'accettazione di se stessi e del tempo che scorre, a partire da quella strafamosa di Anna Magnani che ne andava orgogliosissima. Ma lei era una grande attrice, carica di un fascino così magnetico che nessuno avrebbe messo mai in discussione nonostante i segni dell'età e soprattutto non viveva in quest'epoca, dove il botulino smeriglia i volti delle giovani donne facendole tutte assomigliare a statue di cera. Io, che grande attrice non sono nè diventerò mai, ma che non voglio nemmeno ricorrere al botulino per farmi piallare la faccia, uso quindi con costanza e molto più pragmaticamente l'unico prodotto che promette un po' di conforto contro le zampe di gallina: il contorno occhi.


[bagno in camera] ... di GF, Orwell e bagnodoccia ecobio che ho amato { review }

Leave a Comment
Ho guardato di sfuggita il GF Vip e noto con piacere che il momento della doccia è sempre iconico - a proposito, sono 16 anni che mi domando se Orwell si rivolti nella tomba ad ogni rinnovarsi della stagione televisiva, probabilmente sì poraccio - segno che agli italiani piace vedere la gente che si lava perchè amano la pulizia (già, sarà proprio per questo ... XD). E questo mi introduce alla seconda appendice del post sui prodotti finiti del trimestre (la prima era quella sugli shampoo), dedicata ai bagnoschiuma/docciaschiuma e detergenti per il corpo più interessanti che ho provato nei mesi trascorsi e che mi sono piaciuti, per efficacia, delicatezza, profumazioni. Ordinati per fascia di prezzo, dal più basso al più alto, vi indicherò in modo sintetico (davvero, lo prometto!) le caratteristiche di questi prodotti.


[portineria] ... di Mimesis Natura, nuovi brand da scoprire & codice sconto! { preview }

3 comments
Come blogger, a volte scopro cose nuove, a volte le cose nuove vengono a me e si fanno scoprire. Sperimentare e conoscere è uno degli aspetti più gradevoli del beauty blogging, perchè il più delle volte dà la possibilità di entrare in contatto con i sogni altrui, tirati fuori dal cassetto con coraggio. E quando mi capita di imbattermi in queste piccole realtà ho subito voglia di condividerle con chi mi legge. Così in questi giorni sto provando tre prodotti davvero interessanti rivenduti sull'e-commerce Mimesis Natura: una attività a gestione familiare, condotta con impegno da una mamma e una figlia appassionate di cosmesi naturale. 
 

[postazione makeup] ... di rossetti a pioggia su di noi, Purobio Cosmetics e faccioni pallidi { preview }

7 comments
Rossetti, rossetti e ancora rossetti. E' tutto un fioccar di nuovi rossetti o nuove linee di rossetti o nuove marche di rossetti: perchè per ora si parla di rossetti, rossetti come se non ci fosse un domani, rossetti di tutti i colori. Si, insomma, mi rendo conto che in questo overload di rossetti forse anche la rossettomane più incallita, a questo punto, potrebbe iniziare ad infastidirsi e a provare quel senso di sazietà (burp!) che ti viene dopo il pranzo di Natale, ma io non posso esimermi dall'obbligo morale di parlare dei nuovi rossetti appena lanciati da Purobio Cosmetics perchè a) l'azienda me li ha inviati, dunque sarei un'ingrata b) sono oggettivamente uno più bello dell'altro e c) qualcuna di voi mi ha chiesto informazioni e swatches. A proposito: l'ho già scritto rossetti?


[bagno in camera] ... di Nacomi & lo scrub corpo al cocco (coooccobello, coooccofresco!) { flash review }

2 comments
Il brand polacco Nacomi ha iniziato a spopolare in Italia da circa un anno, proponendo una serie di referenze super accattivanti per via delle profumazioni/colorazioni golose, con formulazioni tutto sommato semplici ma biologiche e certificate. Ora, io adoro gli scrub - e adoro il cocco - perciò quando ne ho avuto l'opportunità, ho acquistato senza esitazioni il suo scrub corpo organico al cocco (v. haul su Il Giardino di Arianna) e snasandolo a prima botta ho subito pensato all'omino del coccobello, coccofresco che instancabilmente, per tutto il giorno, percorre la spiaggia cantilenando così (a Palermo): perchè se c'è un prodotto che sa proprio, intensamente, di cocco, quello è sicuramente lui.


[bagno in camera] ... di tre shampoo ecobio veramente top usati e terminati! { review }

Leave a Comment
La settimana scorsa (o due settimane fa? #senilitàààààà) ho pubblicato un post alluvionale sui prodotti finiti (qui), anticipando che dal mucchio selvaggio di flaconi vuoti avevo espunto alcuni articoli di rilievo, al fine di non intasare le sinapsi di chi mi legge e dare il giusto peso alle referenze che, a mio modesto modestissimo parere, si meritavano una menzione d'onore. E visto che io sugnu fimmina di parola, ecco il primo dei due articoli dedicati alle suddette menzioni, che riguarda tre shampoo veramente top utilizzati dalla sottoscritta durante l'estate con grande soddisfazione e che, con un po' di rimpianti, ho terminato e cestinato.


[portineria] ... di Savue Beauty, ecocosmesi di lusso e smalti messi male as usual { e-shop preview }

Leave a Comment
Savue Beauty è uno di quegli e-shop tedeschi di cosmesi ecobio lussuosa che ti fa sperare nel miracolo dell'espansione mistica e improvvisa del tuo conto in banca. Tutto quello che si trova sul sito, oltre ad essere 100% naturale, cruelty free, vegan, è incredibilmente eco-chic - pure la scatola con cui inviano i prodotti è fighissima, tanto per dire - ed è stato selezionato e inserito  dalle due fondatrici di questo e-commerce, Swantje e Annika, amanti dei prodotti raffinati e dal tocco esotico. Perciò quando mi hanno contattato su Instagram proponendomi una collaborescion, non mi sono fatta scappare l'opportunità (mica scema io).


[bagno in camera] ... di come le foglie in autunno & prodotti ristrutturanti per capelli { review & consigli non richiesti }

Leave a Comment
Riassunto delle puntate precedenti: l'estate ci ha rovinato i capelli col sole, il sale, le piastre, i trattamenti sconsiderati, il sole, il sale, il caldo, il sudore. Non abbiamo fatto in tempo a rimediare con gli impacchi idratanti e lucidanti che già siamo in autunno, i capelli si comportano come le foglie sugli alberi e ogni spazzolata è un saluto militare ai caduti. Direi che è il momento ideale per il grande classico di stagione in salsa blogger: il post polpettone dedicato ai rimedi-salvataggio delle chiome che lanciano un SOS.


[postazione makeup] ... di Nascondino reloaded, occhiaie & altri disastri { preview }

Leave a Comment
Se c'è un cosmetico democratico, nel senso che tutte - ma proprio tutte eh? non pensate o voi giovani virgulti di essere esentate - ne abbiamo un disperato bisogno, quello è il correttore. Il correttore è l'amico più fidato delle donne comuni, perchè non è che possiamo tutte fare la Carolina Crescentini o la Valentina Lodovini della situazione, che delle occhiaie hanno fatto il loro punto di forza al punto che gli uomini le trovano incredibilmente sexy (le loro occhiaie intendo, perchè comunque con o senza sono sempre due bonazze indiscusse). Perciò salutiamo tutte con gaudio il nuovo Nascondino di Neve Cosmetics*, double precision concealer sotto forma di matitone doppio debuttante il 12 ottobre corrente mese.


[angolo toelette] ... di k-beauty, Skin18 & la Mirum Fresh fruit Blue Berry Mask { review }

Leave a Comment
Okay, la mania per la k-beauty (alias skincare coreana) alla fine ha contagiato anche me. Vox populi, la donna è un animale curioso per natura - e io sono donna, ergo ... - perciò a costo di andare incontro a disastri di portata atomica, non capendo il più delle volte assolutamente nulla di quello che le fantasiose quanto divertenti traduzioni in italiano dei siti asiatici su cui fare acquisti ci propinano (la versione in inglese aiuta un po', ma non è che io brilli con le lingue eh), ho iniziato a comprare maschere in tessuto su maschere in tessuto. Nel frattempo ho anche aderito al programma #skin18challenge proposto dall'e-commerce Skin18, che mi ha dato la possibilità di ricevere una maschera a caso tra quelle del brand Mirum, provarla e recensirla.

[postazione makeup] ... di Mille e una Notte, Beautiful Box & alfemminile.com { anteprima }

Leave a Comment
C'è il re persiano Shahriyar, che è il più famoso uxoricida o femminicida della storia della letteratura, roba che gli autori di Amore Criminale e Chi l'ha visto potrebbero metterci su un anno di puntate senza interruzione. E poi c'è la bella e intelligente Sharazad,  una di quelle donne scaltre che sanno il fatto loro e che per far cessare l'eccidio e non essere lei stessa uccisa, ogni sera - per Mille e una Notte - racconta al re una storia, rimandando il finale al giorno dopo finchè il re, perdutamente innamorato e affabulato, le risparmia la vita. Questa è la storia, famosissima, che si respira aprendo la Beautiful Box Notti d'Oriente, uno dei cofanetti di bellezza proposti in abbonamento da Al Femminile.


[angolo toelette] ... di alghe marine, Ariel la sirenetta e Mungo Murphy's { review }

Leave a Comment
Se siete nate negli anni ottanta come me e avete passato l'infanzia in compagnia dei cartoni della Disney - quelli che uscivano a Natale e i cinema si riempivano di famiglie con marmocchi al seguito, perchè era tradizione portare i pupi a vederli - avrete sicuramente una principessa del cuore. La mia è sempre stata Ariel, la volitiva e canterina sirenetta: non solo perchè mi piacevano da morire i suoi capelli rosso fuoco, ma anche perchè ho sempre pensato che la sua pelle perfetta fosse il risultato delle straordinarie proprietà benefiche delle alghe (vabbè, diciamo che l'ho pensato in età adulta). E Ariel mi è tornata in mente quando, qualche tempo fa, ho ricevuto in prova due referenze di Mungo Murphy's*, che sfrutta appunto le proprietà delle alghe marine per realizzare prodotti semplicissimi ma efficaci.


[cestino] À bout de souffle (fino all'ultimo respiro) #15 { prodotti finiti giugno-agosto 2016}

Leave a Comment
Ho procrastinato fin troppo il momento in cui sedermi, svuotare lo scatolone e mettermi a scrivere il benedetto post sui prodotti finiti del periodo. Questo perchè non mi capacitavo della quantità immane di pattume cosmetico che avevo accumulato, manco fossimo OttosottounTetto anzichè in due. Poi però sono andata a controllare l'ultimo articolo dedicato all'argomento empties e mi sono accorta che la bimestralità che mi ero imposta questa estate si è andata a fare catafottere, motivo per cui quelli che avevo davanti erano i finiti degli ultimi tre mesi.


[supermercati&co.] ... di 4, anzi 5, prodotti da supermercato con buon INCI appena scoperti e già promossi! { review }

Leave a Comment
Questa cosa che gli scaffali dei supermercati si stanno lentamente riempendo di prodotti che non solo hanno buon INCI - e in alcuni casi sono proprio ecobio e certificati - ma si rivelano anche degli ottimi acquisti per vie delle alte prestazioni, la trovo buona e giusta. Perchè se tendenzialmente continuo a prediligere per la mia personal care cosmetici che trovano distribuzione nelle bioprofumerie o negli e-commerce specializzati, non posso negare che quando sono in bolletta - e lo sono spesso ahimè - fa sempre comodo acquistare per pochi euro dei prodotti green perfomanti e facilmente reperibili. I 4, anzi 5, di cui ciancierò nelle righe che seguono li ho scovati / acquistati a fine estate, li sto usando proprio in questo periodo e vi dirò, mi piacciono tutti molto, tanto che fatico a trovargli un difetto.


[postazione makeup] ... della Collezione Puro 0% di Deborah Milano & dei lipsticks n. 05 e n. 13 { review e swatches }

Leave a Comment
Già da un po' volevo completare la mia valutazione sulla collezione Puro 0% di Deborah Milano, di cui avevo scritto qui, testando anche i rossetti. Camminando camminando, in una di quelle giornate in cui i tuoi piedi si dirigono autonomamente verso luoghi in cui tradurrai la tua passeggiata nell'acquisto compulsivo di cosmetici, ho beccato uno stand quasi intatto dei suddetti prodotti e, pur fidandomi poco del claim purezza, sono rimasta talmente colpita da due colori che li ho voluti/dovuti acquistare. Ed eccoci qua: io, voi e i rossetti nn. 05 e 13.


[angolo toelette] ... di pelli miste, sensibili, delicate & la Crema Viso Elicriso di Biovera { review }

1 comment
Una delle domande che mi sento rivolgere più di frequente è relativa alla crema ideale per le pelli miste e sensibili. Ebbene, ecco la mia verità in proposito: non esiste. O meglio, la categoria "pelli miste (e sensibili)" è talmente vasta e comprensiva di una serie di problematiche e caratteristiche così diverse da soggetto a soggetto, che indicare la crema più adatta è un po' come la storia del famoso ago nel pagliaio. Quello che consiglio sempre è di cercare, provare, testare su sè stesse i prodotti per la skincare, perchè non esiste - soprattutto in cosmetica - una verità valida per tutte. Io, dal mio cantuccio, posso limitarmi a indicare le referenze con cui mi trovo bene, che su di me hanno una buona perfomance e risultano adatte alle mie esigenze. Una di queste è sicuramente la Crema Viso Elicriso per pelli sensibili e delicate di Biovera*, di cui oggi vi beccate la review.

[bagno in camera] ... dello shampoo & balsamo Baobab di Naturaequa { review }

Leave a Comment
Avevo questa recensione sulla punta della tastiera - sarebbe stato più poetico scrivere sulla punta della penna, ma anche anacronistico - già da un pezzo, ma ho voluto prendermi qualche settimana in più per valutare meglio lo Shampoo Baobab per capelli secchi e trattati e il Balsamo Baobab Supernutriente - entrambi di Naturaequa* - sui quali inizialmente non ero riuscita a farmi un'idea precisa.


[bagno in camera] ... del detergente viso aloe vera Omia Laboratoires { flash review }

Leave a Comment
La linea all'aloe vera di Omia Laboratoires mi aveva già conquistata con il siero viso - uno di quei prodotti per la skincare con cui le pelli miste, con tendenza a seccarsi e a lucidarsi nella zona T, ma anche sensibili e delicate, trovano la pace dei sensi e del portafogli - ma poi un giorno ho deciso di rubare il detergente viso della stessa linea a Mr. Segreta, che lo teneva gelosamente nascosto nel suo bagno (ma io l'ho trovato muaaaahahahahah) e che da allora non ci è più tornato (cattivissima me!).

... di prodotti rivelazione dell'estate 2016, ovvero le scopertone del periodo appena trascorso { overview }

Leave a Comment
Stavo sistemando un po' la casa (evento straordinario!!!) e nella mia testa avevo anche in mente di scrivere il post sui terminati del bimestre, quando mi sono accorta con sommo sgomento che lo scatolone dove ripongo i poveri gusci vuoti stava straripando. E siccome non sono così sadica da propinarvi un post con una cinquantina di prodotti finiti ho deciso di cambiare piano e raccontarvi intanto quali sono stati i prodotti rivelazione della mia estate, ovvero quelli che ho usato di più e con più soddisfazione. 


[postazione makeup] ... di Mutations, Neve Cosmetics & altre distopie { preview e swatches }

Leave a Comment
A Palermo, si sa, nevica sempre un po' in ritardo, ma alla fine nevica (e non è una semplice metafora: due anni fa, a Capodanno, ha nevicato sul serio e la cosa fu accolta con un misto di stupore e panico dai miei concittadini più abituati - per via delle temperature - a sentirsi protagonisti di Point Break piuttosto che di Miracolo nella 34a strada) dunque, già sarete abbondantemente edotte sul fatto che è appena stata lanciata sul mercato, dall'instancabile, irrefrenabile, vulcanico team di Neve Cosmetics, una nuova collezione. Quello che però sicuramente non sapete è che appena ho visto il comunicato - e poi l'ho avuta tra le mani - il mio cuore ha fatto un balzo: perchè Mutations è una linea che fa vibrare tutte le mie corde di amante della letteratura e del cinema distopici, ispirandosi ad un futuro onirico e ad un'estetica utopica. In assoluto, lo dico con certezza, è la collezione del brand che più mi ha entusiasmata.

[angolo toelette] ... di Alia Skin Care, profumi di Sicilia & maioliche { overview }

Leave a Comment
Per scrivere di Debora e della sua linea Alia Skin Care, nella mia testa, avevo preparato un discorso bellissimo, da nobel. Ma sono in una fase della vita in cui fisso i libri da studiare nella speranza che la conoscenza scenda su di me come lo spiritoso santo sugli apostoli e allora ho pensato di raccontare la storia di questo nuovo brand attraverso le parole della sua fondatrice: una donna che con coraggio - perchè i progetti imprenditoriali in questo momento devono essere coraggiosi - e passione ha realizzato il suo sogno, dando vita ad una serie di cosmetici che raccontano la Sicilia attraverso i profumi, i colori e le tradizioni che ci appartengono.

[bagno in camera] ... di Le shampooing à l'aloe vera bio di Avril & belle sorprese { flash review }

Leave a Comment
Torno a parlare di shampoo tanto per cambiare!, raccontandovi cosa ne penso de Le shampooing à l'aloe vera bio di Avril e posso capire che a questo punto abbiate una sensazione di deja vù, come quando vedete per la quindicesima volta Dirty Dancing e vi ritrovate a recitare tutte le battute perchè ormai lo conoscete a memoria, ma proprio non potete fare a meno di rivederlo, perchè la buonanima Patrick Swayze è sempre nei nostri cuori e nessuno può mettere Bebe in un angolo. Però quello di oggi è un prodotto scoperta, nel senso che l'ho acquistato perchè il tubone era bello grosso, io non avevo in effetti grandi aspettative eppure mi ha davvero sorpresa.


[angolo toelette] ... di cosmesi vintage & dello struccante occhi alla pappa reale di Apiarium { flash review }

Leave a Comment
Tra i buoni propositi di settembre c'è anche quello di pubblicare con più frequenza e senza troppi fronzoli parolai le flash review, in modo da dare un feedback un po' più snello (e veloce!) sui prodotti che uso. Che poi io ci riesca è tutta un'altra storia (sono verbosa e grafomane, u know), come dimostra l'introduzione a questo post che sta già pericolosamente diventando lunga: dunque, per evitare ulteriori chiacchere, vi introdurrei alla recensione odierna dedicata allo Struccante Occhi alla Pappa Reale di Apiarium.

[bagno in camera] ... della Maschera Capelli Ristrutturante ai Semi di Girasole Maternatura { flash review }

Leave a Comment
Mi è recentemente balenata in testa l'idea di dedicare un articolo a tutti i prodotti, impacchi, pacchi e contropaccotti che ho usato con regolarità durante l'estate, quando le chiome chiedono cure extra: ma prima di procedere volevo scrivere something about la maschera capelli ristrutturante ai semi di girasole di MaterNatura. Non so come mi rapporterò d'ora in poi con tutte le altre hair-masks in mio possesso (che attendono pazientemente di essere provate/usate), ma per ora ho la sensazione che non potrò mai più vivere senza. E' ammmore, ammmore puro.


[portineria] ... di shopping ecobio (compulsivo e golosino), Il Giardino di Arianna & codice sconto { haul }

Leave a Comment
Tema: descrivi il ritorno alla vita normale dopo le vacanze. Svolgimento: foglio macchiato di lacrime. Che poi a me fino all'anno scorso l'idea di settembre piaceva tanto, perchè l'estate - con la sua lentezza, il caldo, il sole, i costumi da bagno che mi stanno sempre un po' troppo piccoli e depilarsi ogni santo giorno perchè sennò ti scambiano per l'orso Yoghi - dopo un po' francamente mi rompe. E mi piaceva anche il fatto di ricominciare con la mia routine, la strada a piedi fino al lavoro, la mia stanza piena di carte e idee per una nuova ricerca, la città che riprende vita. Ma quest'anno no, non ce la posso fare, l'ansia incombe su di me per motivi concorsuali e come se non bastasse il ministro della salute si è svegliata una mattina con l'idea di ricordarci che l'orologio biologico non perdona. Mi rimane un'unica consolazione, che non farà felice il ministro della salute ma sicuramente il ministro dell'economia: lo shopping compulsivo.


[bagno in camera] ... di Alma Briosa, Coffee 'n Tea (& Sana is coming!) { overview }

Leave a Comment
Sana in coming. Come ogni anno, già a partire da giugno, sui social delle bio-blogger è tutto un cinguettare sull'evento, un organizzarsi per incontrarsi, un favoleggiare sui brand che potrebbero essere presenti, le novità esposte, gli appuntamenti coi pr. E come ogni anno, io mi sento come Truce Baldazzi che c'ha troppo odio, perchè ovviamente non sarò presente, non conoscerò le blogger con cui condivido pensieri e parole sul web [poi quest'anno va anche Pietruzzo mio], non conoscerò i professionisti con cui mi interfaccio via e-mail, non scoprirò le novità in commercio in anteprima. Odio, odio. By the way, chi andrà al Sana, tra le altre cose avrà modo di imbattersi nello stand di Alma Briosa e deliziarsi con la nuova linea Coffee 'n Tea, che io ho tra le zampe da luglio e che mi ha davvero conquistata.

[angolo toelette] Di maschere in tessuto per tutti i gusti & nuove manie { review }

Leave a Comment
Tutte dicono I Love You alle maschere in tessuto: ci piacciono perchè sono pratiche, monouso, imbevute di sieri misteriosi ma soprattutto perchè le usano le coreane da decenni e noi ormai lo sappiamo che le coreane (o koreane?) in fatto di skincare ne sanno una più del diablo. Ora, devo ammettere che a me questo trend delle skin masks intriga parecchio e se finora non ho ceduto al fascino dei cartoon-packaging di Tony Moly, SPN e compagnia bella è solo perchè gli INCI non mi hanno mai convinta al centopercento (ma cederò, alla fine, perchè sono una debole). Intanto però mi sono capitate tra le mani le maschere in bio-cellulosa di StarSkin* che, a fronte di un prezzo un po' altino, ho scoperto essere un vero top di categoria anche in virtù delle formulazioni (quasi) totalmente green.


[beauty case] Di travel sizes economiche, i veri essenziali da vacanza & granite al caffè { mini-review }

Leave a Comment
Con questo post probabilmente potrei vincere il primo premio nei campionati mondiali dell'inutilità internauta, scalzando i diy che ti insegnano come incartare i regali di Natale ad Agosto e il vuoto cosmico dei vlog porno-soft delle vacanze al mare col fidanzato. Ma metti caso - ho pensato - qualcuna debba ancora fare le vacanze oppure, semplicemente, vada pazza per le minitaglie come la sottoscritta (perchè consentono di farti comunque un'idea dei prodotti da acquistare eventualmente in formato full): è mio dovere condividere le scopertone del periodo e rompervi las bolas scrivendovi cosa ho portato in valigia nei miei unici tre giorni di relax estivi.


[postazione makeup] Di NYC Get It All Lip Colors, rossetti economici & faccioni giallo itterico { review & swatches }

Leave a Comment
Ho atteso un'eternità prima di decidermi a scrivere questo post dedicato ai rossetti Get It All di New York Color (NYC) in mio possesso. I motivi sono triplici: a) non sono di certo i rossetti della vita, per cui non sentivo l'urgenza di condividerli con voi anche se sono usciti a gennaio e io li ho acquistati a maggio b) ultimamente quando mi fotografo il faccione mi sento ridicola (complici gli sguardi di disapprovazione di Mr. Segreta ... ma dove sono andati a finire quei bei fidanzati zerbini di una volta, che ti supportano qualunque minchiata tu faccia?) e c) non c'erano mai le luci adatte. Alla fine però mi sono detta che a voi magari dare un'occhiata a questi prodottini poteva essere comunque utile, nonostante le luci schifose (e i fidanzati).

[bagno in camera] Di Officina Italica & tentativi di riprendere il ritmo { overview }

Leave a Comment
Generalmente mi destreggio abbastanza bene con i prodotti da provare che ricevo dalle aziende, riuscendo ad inviare/pubblicare i miei feedback in tempo utile per il Giudizio Universale, ma quest'estate il mio ordine mentale si è andato a fare catafottere. Ora che ho riacquistato quel minimo di lucidità e buonumore che le infinite pastoie del diritto amministrativo mi avevano rubato, direi che posso serenamente presentarvi una linea relativamente nuova che ha saputo stuzzicare la mia curiosità per l'ispirazione regionale: si chiama Officina Italica e propone sul mercato nove prodotti plurifunzionali, caratterizzati da formulazioni naturali ma innovative.

[bagno in camera] Di So'Bio Ethic Bagnodoccia Ylang Ylang & Monoi { flash review }

Leave a Comment
Sebbene So'Bio Ethic sia diventata famosa proprio per loro, io sono approdata tardissimo ai bagnodoccia del brand, perchè su questa categoria di prodotti esercito l'ultimo barlume di parsimonia economica che mi è rimasto e cerco sempre di spendere il meno possibile. Per curiosità, simpatia verso il pack quadrato e desiderio di snasare profumazioni inedite ho deciso qualche tempo fa di acquistarne uno e la mia scelta è ricaduta sulla versione Ylang Ylang e Monoi, che mi sembrava belaestiva: l'ho terminato giusto ieri, ed eccoci con questa flash review.

[angolo toelette] Di Bush Flower Crema Riempitiva Night & un tizio che assomiglia a McGyver { review }

Leave a Comment
Se la parola antiage vi provoca lo stesso brivido di quello offerto dalla ragazzetta sedicenne con pelle di pesca che vi saluta in ascensore con un gioioso quanto insopportabile "Buongiorno Signora!", ma vi rendete conto che negare il tempo che passa non salverà voi, nè la vostra pelle, dall'invecchiamento, siete approdate alla recensione che fa per voi. Perchè i miracoli non esistono (e superata una certa inevitabilmente le ragazzette in shorts vi vedranno e saluteranno con la stessa referenza che si doveva ad una matrona romana) ma ci sono prodotti che un pochino - sometimes - aiutano, come la crema riempitiva night di Bush Flower* [che infatti si fa pagare].

[postazione makeup] Di Neve Cosmetics Wild Eyes & pochette pucciose { preview }

Leave a Comment
Sono arrivata fuori tempo massimo per parlarvi delle novità Neve Cosmetics in promozione fino al 28 luglio - sorry, i motivi ormai li sapete e blablabla - ma ciò non toglie che, quando tornando a casa il 4 agosto, morta di caldo, sudata comeunabestia dopo un viaggio aereo che nemmeno vi dico, ho trovato il pacchettino dell'amato brand ad attendermi, non ho perso tempo e ho messo subito alla prova le nuove matite occhi della collezione Wild Eyes. Che a guardarle in foto mi sembravano cose trite e ritrite e invece no: sono bellerrime, intense e si sfumano che è una meraviglia. Tra le altre cose, Neve ha anche fatto il restyling a tre referenze pucciose già note: la Nuvola Struccante e le cremine viso.



[portineria] Del Giardino di Irene, ritorni, concorsi malefici & un codice sconto per voi { preview }

Leave a Comment
Finalmente è ufficiale: Stanza is back! Della mia vacanza romana - che di vacanza ha avuto assai poco, visto che l'Urbe è stata in realtà la mia base d'appoggio per giorni di studio matto e disperatissimo per quello che da oggi ribattezzerò Il Malefico Concorsone - mi resterà il ricordo del caldo afosissimo, degli amici che mi hanno accolta e supportata e del balconcino di casa di Cognata Grande, che ho colonizzato per circa 10 giorni con la mia mise da studio (pigiama all day every day). Per il resto: sono stata silente assai, coltivando un enorme senso di colpa verso il blog e le mie amiche virtuali. Devo farmi perdonare e per questo rientro ho pensato ad un post leggero, chiacchericcio e hauloso, che non guasta mai. Daje tutta!


[bagno in camera] Di Stai Bene Cosmetica SolidOlio Aria & pelle secchissima { review }

Leave a Comment
Mentre le social iconZ sono impegnatissime nella campagna estiva come fare sentire una schifezza il resto del mondo - lo so che già l'ho scritto, ma questo sfoggiare di addominali, costumini da bagno e abbronzature dorate mi urta profondamente - io mi tengo stretti il mio panzonello, la pelle da fantasma e i desideri marini sopperendo con bis-ter-doccie giornaliere al gran caldo. Ed ecco che si palesa il problema: la mia pelle, già secca, è diventata secchissima a furia di detergere e strofinare. Rendendosi necessario un booster di idratazione, l'ho trovato nel SolidOlio Aria di Stai Bene*: un panetto dalla formulazione semplice ma ipernutriente.

[bagno in camera] Di MOA Fortifying Green Bath Potion & magiaH { review }

Leave a Comment
Situazione attuale: è estate piena, la gente va a mare e si abbronza e se la gode e se la spassa, le amiche del tubo sono cariche a manetta e mostrano i settordici costumi acquistati taglia infante perchè loro sono magre e toniche. Tu sei chiusa a casa a sudare su tomi che hanno lo stesso peso di un vitello di due anni e che ti raccontano di cose aliene e francamente poco avvincenti, mentre la stanchezza accumulata non riesce a sfiatare dal tuo corpo se non manifestandosi sotto forma di acuta gastrite. Il sudore imperla la tua fronte, hai le membra fiacche e il sedere appiattito sulla sedia - scomoda - da ore: desideri il fresco e che la tua mente si perda per qualche istante nel silenzio di un bagno rinfrescante. Ho la soluzione: si chiama MOA Fortifying Green Bath Potion*.