[supermercati&co.] ... di 4, anzi 5, prodotti da supermercato con buon INCI appena scoperti e già promossi! { review }

Leave a Comment
Questa cosa che gli scaffali dei supermercati si stanno lentamente riempendo di prodotti che non solo hanno buon INCI - e in alcuni casi sono proprio ecobio e certificati - ma si rivelano anche degli ottimi acquisti per vie delle alte prestazioni, la trovo buona e giusta. Perchè se tendenzialmente continuo a prediligere per la mia personal care cosmetici che trovano distribuzione nelle bioprofumerie o negli e-commerce specializzati, non posso negare che quando sono in bolletta - e lo sono spesso ahimè - fa sempre comodo acquistare per pochi euro dei prodotti green perfomanti e facilmente reperibili. I 4, anzi 5, di cui ciancierò nelle righe che seguono li ho scovati / acquistati a fine estate, li sto usando proprio in questo periodo e vi dirò, mi piacciono tutti molto, tanto che fatico a trovargli un difetto.


[postazione makeup] ... della Collezione Puro 0% di Deborah Milano & dei lipsticks n. 05 e n. 13 { review e swatches }

Leave a Comment
Già da un po' volevo completare la mia valutazione sulla collezione Puro 0% di Deborah Milano, di cui avevo scritto qui, testando anche i rossetti. Camminando camminando, in una di quelle giornate in cui i tuoi piedi si dirigono autonomamente verso luoghi in cui tradurrai la tua passeggiata nell'acquisto compulsivo di cosmetici, ho beccato uno stand quasi intatto dei suddetti prodotti e, pur fidandomi poco del claim purezza, sono rimasta talmente colpita da due colori che li ho voluti/dovuti acquistare. Ed eccoci qua: io, voi e i rossetti nn. 05 e 13.


[angolo toelette] ... di pelli miste, sensibili, delicate & la Crema Viso Elicriso di Biovera { review }

1 comment
Una delle domande che mi sento rivolgere più di frequente è relativa alla crema ideale per le pelli miste e sensibili. Ebbene, ecco la mia verità in proposito: non esiste. O meglio, la categoria "pelli miste (e sensibili)" è talmente vasta e comprensiva di una serie di problematiche e caratteristiche così diverse da soggetto a soggetto, che indicare la crema più adatta è un po' come la storia del famoso ago nel pagliaio. Quello che consiglio sempre è di cercare, provare, testare su sè stesse i prodotti per la skincare, perchè non esiste - soprattutto in cosmetica - una verità valida per tutte. Io, dal mio cantuccio, posso limitarmi a indicare le referenze con cui mi trovo bene, che su di me hanno una buona perfomance e risultano adatte alle mie esigenze. Una di queste è sicuramente la Crema Viso Elicriso per pelli sensibili e delicate di Biovera*, di cui oggi vi beccate la review.

[bagno in camera] ... dello shampoo & balsamo Baobab di Naturaequa { review }

Leave a Comment
Avevo questa recensione sulla punta della tastiera - sarebbe stato più poetico scrivere sulla punta della penna, ma anche anacronistico - già da un pezzo, ma ho voluto prendermi qualche settimana in più per valutare meglio lo Shampoo Baobab per capelli secchi e trattati e il Balsamo Baobab Supernutriente - entrambi di Naturaequa* - sui quali inizialmente non ero riuscita a farmi un'idea precisa.


[bagno in camera] ... del detergente viso aloe vera Omia Laboratoires { flash review }

Leave a Comment
La linea all'aloe vera di Omia Laboratoires mi aveva già conquistata con il siero viso - uno di quei prodotti per la skincare con cui le pelli miste, con tendenza a seccarsi e a lucidarsi nella zona T, ma anche sensibili e delicate, trovano la pace dei sensi e del portafogli - ma poi un giorno ho deciso di rubare il detergente viso della stessa linea a Mr. Segreta, che lo teneva gelosamente nascosto nel suo bagno (ma io l'ho trovato muaaaahahahahah) e che da allora non ci è più tornato (cattivissima me!).

... di prodotti rivelazione dell'estate 2016, ovvero le scopertone del periodo appena trascorso { overview }

Leave a Comment
Stavo sistemando un po' la casa (evento straordinario!!!) e nella mia testa avevo anche in mente di scrivere il post sui terminati del bimestre, quando mi sono accorta con sommo sgomento che lo scatolone dove ripongo i poveri gusci vuoti stava straripando. E siccome non sono così sadica da propinarvi un post con una cinquantina di prodotti finiti ho deciso di cambiare piano e raccontarvi intanto quali sono stati i prodotti rivelazione della mia estate, ovvero quelli che ho usato di più e con più soddisfazione. 


[postazione makeup] ... di Mutations, Neve Cosmetics & altre distopie { preview e swatches }

Leave a Comment
A Palermo, si sa, nevica sempre un po' in ritardo, ma alla fine nevica (e non è una semplice metafora: due anni fa, a Capodanno, ha nevicato sul serio e la cosa fu accolta con un misto di stupore e panico dai miei concittadini più abituati - per via delle temperature - a sentirsi protagonisti di Point Break piuttosto che di Miracolo nella 34a strada) dunque, già sarete abbondantemente edotte sul fatto che è appena stata lanciata sul mercato, dall'instancabile, irrefrenabile, vulcanico team di Neve Cosmetics, una nuova collezione. Quello che però sicuramente non sapete è che appena ho visto il comunicato - e poi l'ho avuta tra le mani - il mio cuore ha fatto un balzo: perchè Mutations è una linea che fa vibrare tutte le mie corde di amante della letteratura e del cinema distopici, ispirandosi ad un futuro onirico e ad un'estetica utopica. In assoluto, lo dico con certezza, è la collezione del brand che più mi ha entusiasmata.

[angolo toelette] ... di Alia Skin Care, profumi di Sicilia & maioliche { overview }

1 comment
Per scrivere di Debora e della sua linea Alia Skin Care, nella mia testa, avevo preparato un discorso bellissimo, da nobel. Ma sono in una fase della vita in cui fisso i libri da studiare nella speranza che la conoscenza scenda su di me come lo spiritoso santo sugli apostoli e allora ho pensato di raccontare la storia di questo nuovo brand attraverso le parole della sua fondatrice: una donna che con coraggio - perchè i progetti imprenditoriali in questo momento devono essere coraggiosi - e passione ha realizzato il suo sogno, dando vita ad una serie di cosmetici che raccontano la Sicilia attraverso i profumi, i colori e le tradizioni che ci appartengono.

[bagno in camera] ... di Le shampooing à l'aloe vera bio di Avril & belle sorprese { flash review }

1 comment
Torno a parlare di shampoo tanto per cambiare!, raccontandovi cosa ne penso de Le shampooing à l'aloe vera bio di Avril e posso capire che a questo punto abbiate una sensazione di deja vù, come quando vedete per la quindicesima volta Dirty Dancing e vi ritrovate a recitare tutte le battute perchè ormai lo conoscete a memoria, ma proprio non potete fare a meno di rivederlo, perchè la buonanima Patrick Swayze è sempre nei nostri cuori e nessuno può mettere Bebe in un angolo. Però quello di oggi è un prodotto scoperta, nel senso che l'ho acquistato perchè il tubone era bello grosso, io non avevo in effetti grandi aspettative eppure mi ha davvero sorpresa.


[angolo toelette] ... di cosmesi vintage & dello struccante occhi alla pappa reale di Apiarium { flash review }

Leave a Comment
Tra i buoni propositi di settembre c'è anche quello di pubblicare con più frequenza e senza troppi fronzoli parolai le flash review, in modo da dare un feedback un po' più snello (e veloce!) sui prodotti che uso. Che poi io ci riesca è tutta un'altra storia (sono verbosa e grafomane, u know), come dimostra l'introduzione a questo post che sta già pericolosamente diventando lunga: dunque, per evitare ulteriori chiacchere, vi introdurrei alla recensione odierna dedicata allo Struccante Occhi alla Pappa Reale di Apiarium.

[bagno in camera] ... della Maschera Capelli Ristrutturante ai Semi di Girasole Maternatura { flash review }

Leave a Comment
Mi è recentemente balenata in testa l'idea di dedicare un articolo a tutti i prodotti, impacchi, pacchi e contropaccotti che ho usato con regolarità durante l'estate, quando le chiome chiedono cure extra: ma prima di procedere volevo scrivere something about la maschera capelli ristrutturante ai semi di girasole di MaterNatura. Non so come mi rapporterò d'ora in poi con tutte le altre hair-masks in mio possesso (che attendono pazientemente di essere provate/usate), ma per ora ho la sensazione che non potrò mai più vivere senza. E' ammmore, ammmore puro.


[portineria] ... di shopping ecobio (compulsivo e golosino), Il Giardino di Arianna & codice sconto { haul }

Leave a Comment
Tema: descrivi il ritorno alla vita normale dopo le vacanze. Svolgimento: foglio macchiato di lacrime. Che poi a me fino all'anno scorso l'idea di settembre piaceva tanto, perchè l'estate - con la sua lentezza, il caldo, il sole, i costumi da bagno che mi stanno sempre un po' troppo piccoli e depilarsi ogni santo giorno perchè sennò ti scambiano per l'orso Yoghi - dopo un po' francamente mi rompe. E mi piaceva anche il fatto di ricominciare con la mia routine, la strada a piedi fino al lavoro, la mia stanza piena di carte e idee per una nuova ricerca, la città che riprende vita. Ma quest'anno no, non ce la posso fare, l'ansia incombe su di me per motivi concorsuali e come se non bastasse il ministro della salute si è svegliata una mattina con l'idea di ricordarci che l'orologio biologico non perdona. Mi rimane un'unica consolazione, che non farà felice il ministro della salute ma sicuramente il ministro dell'economia: lo shopping compulsivo.


[bagno in camera] ... di Alma Briosa, Coffee 'n Tea (& Sana is coming!) { overview }

Leave a Comment
Sana in coming. Come ogni anno, già a partire da giugno, sui social delle bio-blogger è tutto un cinguettare sull'evento, un organizzarsi per incontrarsi, un favoleggiare sui brand che potrebbero essere presenti, le novità esposte, gli appuntamenti coi pr. E come ogni anno, io mi sento come Truce Baldazzi che c'ha troppo odio, perchè ovviamente non sarò presente, non conoscerò le blogger con cui condivido pensieri e parole sul web [poi quest'anno va anche Pietruzzo mio], non conoscerò i professionisti con cui mi interfaccio via e-mail, non scoprirò le novità in commercio in anteprima. Odio, odio. By the way, chi andrà al Sana, tra le altre cose avrà modo di imbattersi nello stand di Alma Briosa e deliziarsi con la nuova linea Coffee 'n Tea, che io ho tra le zampe da luglio e che mi ha davvero conquistata.