[bagno in camera] ... di diy-domenica: scrub con scorze di arancia { diy }

1 comment
Non sono una grande spignattatrice e l'idea di miscelare olii o estratti, fare la piccola chimica e avere tra le mani cose che non so maneggiare e che probabilmente farebbero esplodere la cucina e la cuciniera non è che mi abbia mai attrattata più di tanto, anche se guardo con ammirazione chi sa prepararsi un vero cosmetico in casa. Nel corso degli anni ho però salvato sul mio piccccì diversi procedimenti for dummies - come me! - e ogni tanto mi capita di produrre una ricettina semplice, veloce, economica e poco pericolosa con i prodotti che ho in dispensa. Ed è una bella soddisfazione. L'idea mi frullava in testa da un po' e alla fine ho deciso di iniziare la rubrica diy-domenica, tra spignatti basilari e fai-da-te cosmetici. Finito il pippone introduttivo, let me introduce you l'eco-ricetta del giorno: scrub corpo con scorze di arancia.

Se è vero che in cucina non si butta mai nulla, in tempi di crisi economica e di arance a gogò può essere utile risparmiarsi l'acquisto dello scrub corpo ripiegando su una ricetta semplicissima in quanto composta da due (al massimo 3) soli ingredienti. Metti che sei influenzata e ogni giorno tua madre ti costringe a bere la classica spremuta d'arancia perchè devi fare vitamina C oppure, semplicemente, le arance ti piacciono, costano poco e sono la classica frutta di stagione che non manca mai nel frigorifero: ebbene, quando le sbucci, ricordati di non buttare la buccia, ma di metterla da parte dentro un barattolino ermetico.
SCRUB CORPO CON SCORZE D'ARANCIA
Ingredienti
  • scorza d'arancia
  • miele (meglio se fluido)
  • zucchero di canna (eventualmente)
Propretà e benefici
La buccia dell'arancia - da cui in cosmesi viene ricavato l'o.e. di citrus aurantium spesso inserito nei prodotti anticellulite - è ricca di oli essenziali amari con proprietà purificanti, calmanti, rilassanti e può essere usata come base per un efficace diy-gommage.

Procedimento
Frullare la scorza di arancia e unirla al miele mescolando con un cucchiaio; sulle quantità di miele, io procedo ad occhio, fino a quando il composto non raggiunge una consistenza adatta ad essere passato sul corpo senza cadere a pezzetti. Stop: lo scrub è già pronto, superprofumato e capace di esfoliare la pelle in modo delicato. Tip: se si vuole ottenere un esfoliante più strong, aggiungere un po' di zucchero di canna (io lo preferisco!).

 1. scorza d'arancia frullata

 2. aggiungere il miele

 3. aggiungere zucchero di canna q.b.

 4. pronto!

Come usarlo
Sotto la doccia, applicando una dose generosa sulla pelle bagnata, massaggiando per qualche minuto e poi risciacquando con acqua tiepida. Importante: lo scrub non contiene conservanti perciò va preparato ed usato nella stessa giornata.
Spero che questa ricetta facilissima, veloce ed economica vi sia piaciuta: fatemi sapere se avete mai provato questo scrub o se lo proverete.

1 commento:

  1. Dio mio, ha pure una consistenza meravigliosa. E chissà che profumo!

    RispondiElimina

I feedback sono importanti per migliorare questo blog e io adoro leggere i vostri commenti e le vostre opinioni. Vi prego però di non fare spam lasciando i vostri link: se volete farmi conoscere il vostro spazio, potete mandarmi un messaggio privato e io correrò a leggervi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...