[angolo toelette] Anatomicals Cosmesi { overview }

6 comments
Quando ero piccolina impazzivo per i cartoni animati (come tutti i bambini, è ovvio) e per i telefilm americanissimi pieni di supereroi.
I miei preferiti erano La donna bionica (una chiara metafora della quotidianità femminile), Strega per amore e Wonder Woman: tutte storie di donne più o meno normali, che all'improvviso sono in grado di trasformarsi per diventare delle affascinanti eroine con superpoteri, capaci di risolvere le situazioni più perigliose strizzate in minibody lucenti.


A queste super-eroine (ma anche agli eroini, e non mi riferisco ovviamente a "piccoli consumatori di droga"), sempre fighissime, in forma, perennemente pettinate, con il trucco perfetto e la pelle meravigliosamente luminosa (senza aver mai usato un prodotto cosmetico) si è ispirata, nel packaging dei propri originalissimi prodotti di bellezza, l'azienda inglese #Anatomicals, che qualche tempo fa mi ha inviato quattro prodotti per una review.

Devo dire sin da subito che, più che i prodotti in sè (che francamente non mi hanno convinta) trovo geniale il marketing che gira attorno ad Anatomicals, che si diverte a prendere in giro le sue consumatrici con video very funny e cartoon style (andate a vedere l'intro al loro sito) ma sopratutto a ideare confezioni colorate, che hanno anche una storiella da leggere, per il gusto dell'intrattenimento ma anche, certamente, con lo scopo di rendere chiaramente distinguibili i  prodotti che commercializza. Del resto, un'amica che vive da un po' a Londra mi ha confermato che quello di creare prodotti originali e un po' folli sembra essere uno dei trend più in voga nel Regno Unito.

L'azienda si presenta in questi termini:
Sei un genio? Non ci importa!
Libera la mente. Noi ti vogliamo solo per il tuo corpo.
Noi siamo Anatomicals, il marchio per la cura del corpo più assurdo di tutta l'Inghilterra. Noi siamo qui per renderti bello, per farti sentire bene e per farti profumare... ma soprattutto noi siamo qui per renderti felice e farti sorridere, che tu sia basso o alto, grasso o magro, cappellone o pelato, uomo o donna, gay o etero, bello o brutto. OK, magari non troppo. 
 
L'approccio ironico non si esaurisce nella presentazione del brand, ma - come vi dicevo prima - si estende anche al packaging, con la scelta di confezioni e tubetti dai colori vivaci e fluo, e sopratutto nell'attribuzione dei nomi dei prodotti, spesso lunghissimi e impossibili da ricordare.

Prendiamo ad esempio uno dei prodotti che mi sono stati gentilmente inviati: il lucidalabbra alla ciliegia #Never lose your cherry (letteralmente: non perdere mai la tua ciliegia!) spf 15 lip balm. Si tratta di un classico gloss con aroma fruttato e una lieve pigmentazione rossa, con un odore intensissimo (tipo Big Babol per intenderci) e una consistenza gel poco fluida e molto appiccicosa
Il tubetto contiene 15 ml di prodotto, ha un PAO di 24 mesi e costa circa 3,50 euro.

L'INCI mostra una parità tra verdi e rossi, classificandolo in quel limbo triste e grigio di prodotti che alla fine non si usano mai per indecisione (è buono? o farà male?):

ETHYLHEXYL PALMITATE (olio emolliente)
POLYBUTENE (legante / viscosizzante)
ISOPROPYL PALMITATE (antistatico / legante / emolliente / solvente )
BUTYLENE COPOLYMER
ETHYLHEXYL METHOXYCINNAMATE (Filtro UV)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
FRAGRANCE CHERRY
METHYLPARABEN (conservante)
PROPYLPARABEN (conservante)
BHT (antiossidante )
CI 16035 (colorante cosmetico )
 
Nota positiva: è un lipgloss con protezione solare (nel mio caso la 15) con una storiella delirante di cui ho capito poco e nulla, ma che vi riporto qui sotto se siete più anglofoni di me:
The indispensable fruity lip balm. Are you an Anatomicals lip balm virgin? "it's my first time, so please gentle with me."
Your kissing gear couldn't be in safer hands. What do you mean, you've never been kissed before? Exactly whose baby is that then? We only you for your body.
It's no good in keeping your leg (sorry fingers) crossed that the elements won't have their wicked way with you. They're only after one thing: stripping your lips of all items of clothing (sorry, softness). Keep them at bay whit this cherry spf 8 balm and if they won't stop bothering you, kick them in the isobars.

Un discorso simile può essere fatto per il secondo prodotto che mi è stato inviato, la crema mani #Help the Paw, confezionata in tubetto di un bel viola con tappo giallo, contenente 100 ml di prodotto con PAO di 12 mesi, per un costo di circa 3,50 euro.
Anche in questo caso, storiella sul retro con immagine spiritosa di una giovane "barbona" che chiede l'elemosina mostrando le mani:

La crema, che contiene Vitamina E, Burro di Karitè e Olio di Mandorle dolci, ha una consistenza corposa, con assorbimento non troppo rapido e un profumo agrumato vagamente chimico. Dopo l'applicazione le mani risultano indubbiamente più morbide e il perchè è presto detto: se si osserva l'INCI si trovano ai primi posti componenti poco simpatici (paraffina, petrolato, silicone ...).
INCI:
AQUA (solvente )
PARAFFINUM LIQUIDUM (antistatico / emolliente / solvente)
PETROLATUM (antistatico / emolliente)
GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante )
PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente)
CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante )
BUTYROSPERMUM PARKII (Vegetale/emolliente )
DIMENTHICONE
PRUNUS DULCIS (vegetale / emolliente)
PEG-100 STEARATE (tensioattivo)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
PARFUM
PANTHENOL (antistatico)
TRIETHANOLAMINE (regolatore di pH)
CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante )
METHYLPARABEN (conservante)
DIAZOLIDINYL UREA (conservante)
BENZOPHENONE-3 (filtro U.V. )
PROPYLPARABEN (conservante)
DISODIUM EDTA (sequestrante / viscosizzante )
BHT (antiossidante )
COMMON IVY (non trovato)
GLYCYRRHIZA GLABRA

Il che un po' mi dispiace, perchè adoro l'accostamento di colori di questa crema mani, che forse può allora diventare un regalo economico da fare a qualche conoscente (uno che magari non ci sta nemmeno troppo simpatico ... ma al quale vogliamo fare un cadeau spiritoso).

Il terzo prodotto di questa collaborazione sembrava avere, intrinsecamente, una sua utilità e mi aveva parecchio incuriosita: si tratta di #zap!zap!zap! Gets that chap, uno stick anti-imperfezioni, le cui vicende si legano ad un triangolo amoroso: Batman è innamorato della bellissima Spotgirl, una supereroina che con la sua bacchetta magica (zapzap appunto) annienta i batteri, e vorrebbe uscire con lei, ma la sua fedele spalla Robin lo informa che l'Uomo Ragno è anche lui in lizza per un appuntamento, il che getta il Pipistrellone nello sconforto. Credo che gli inglesi siano pazzi, per inciso.

Poichè il prodotto mi era pervenuto molto tempo prima del processo alla Benjamin Button che mi ha colto negli ultimi tre giorni (ovvero lo sfogo di puntine che mi è spuntato e che mi ha fatto tornare improvvisamente ad un'epoca che credevo di avere inesorabilmente rimosso, la mia adolescenza) ma volevo comunque recensirlo, ho deciso di farlo testare a Cognata Grande (il mio compagno ha due sorelle, che sul blog sono state appunto ribattezzate Cognata Grande e Cognata Piccola) che proprio in quel periodo lamentava la persistenza del passaggio di un brufolozzo all'attaccatura del naso.

Cognata Grande ha usato zapzap per circa una settimana, applicandolo giorno e notte come da istruzioni. Lo stick è infatti composto da due applicatori, uno per la notte (in gel trasparente) e uno per il giorno (gel bianchiccio), per un totale di 7ml di prodotto (poco poco) per 3, 95 euro e un PAO di 12 mesi.

INCI:
Day
AQUA (solvente )
ALCOHOL (solvente )
BUTYLENE GLYCOL (umettante / solvente )
WITCH HAZEL (estratto di nocciola)
POLYSORBATE-20 (tensioattivo, emulsionante)
TEA TREE
HYDROXYETHYLCELLULOSE (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante)
METHYLISOTHIAZOLINONE (conservante)
METHYLPARABEN (conservante)
PROPYLPARABEN (conservante)
FRUIT GREEN (???)
HC YELLOW NO. 5 (colorante capelli)

Night
AQUA (solvente )
ALCOHOL (solvente )
WITCH HAZEL (estratto di nocciola)
CYCLOMENTHICONE (antistatico, emolliente, umettante, solvente, viscosizzante)
ISOHEXADECANE (non trovato)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente )
BUTYLENE GLYCOL (umettante/solvente)
STEARETH-2 (emulsionante / tensioattivo )
STEARETH-21 (emulsionante / tensioattivo )
CETYL STEARATE (emolliente )
ALLANTOIN (pulizia orale )
ACRYLAMIDE/SODIUM ACRYLATE COPOLYMER (antistatico / filmante )
ALLANTOIN (pulizia orale )
POLYSORBATE-80 
HYDROXYETHYLCELLULOSE (legante / stabilizzante emulsioni / filmante / viscosizzante
TEA TREE
PHENOXYETHANOL (conservante)
METHYLPARABEN (conservante)
PROPYLPARABEN (conservante)
BENZOPHENONE-3 (filtro U.V. )

Ecco le sue impressioni: "Fa una puzza bestiale e non funziona granchè". In effetti, nonostante Cognata Grande mi abbia assicurato la corretta applicazione del prodotto per 5 giorni consecutivi, il segno del brufolozzo è comunque visibile: forse meno arrossato ed irritato, ma insomma zapzapzap miracoli non ne fa. Ed è un peccato perchè, al di là dell'INCi orrido, c'è tanto bisogno sul mercato di prodotti che siano in grado di farne, di miracoli.

Lastbutnotleast tra i prodotti Anatomicals testati, una maschera purificante per il viso all'olio essenziale di melaleuca (o tea tree oil), che ha proprietà antibatteriche, cicatrizzanti, antimicotiche e antiodoranti che lo rendono una delle sostanze più miracolose che la natura sia in grado di offrirci. 
"Tagliate loro la testa (bianca e nera)" (questa la traduzione del nome del prodotto, chiaramente ispirata alla frase della Regina di Cuori in Alice in Wonderland) è una maschera in tessuto, con tempo di posa di 20 minuti cui si aggiungono i secondi necessari per massaggiare il fluido rimasto sul viso al termine della posa.

INCI:
AQUA (solvente )
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente )
PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente)
BETAINE (antistatico / viscosizzante )
PANTHENOL (antistatico)
PHENOXYETHANOL (conservante)
ALLANTOIN (pulizia orale)
CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante )
CAMELIA SINENSIS LEAF EXTRACT
POTASSIUM HYDROXIDE (Neutralizzante, regolatore di pH)
ETHYLHEXYLGLYCERIN (Conservante, Battericida)
MELALEUCA ALTERNIFOLIA (antibatterico)
MALTODEXTRIN (assorbente / legante / stabilizzante emulsioni / filmante)
METHYLISOTHIAZOLINONE (conservante)
SODIUM BENZOATE (preservante)
Nel complesso, dei quattro è il prodotto che ho preferito e che ho trovato più efficace: nonostante la presenza di quale elemento sconsigliato, è infatti una maschera ricca di principi naturali, come il gel d'aloe, gli estratti di vari tipi di thè, la glicerina e il pantenolo, che mi ha lasciato la pelle liscia e pulita.

In generale, questo brand si vuole proporre come un "cult" nella cura della pelle, e forse è proprio questa la cosa più apprezzabile di Anatomicals, che preferisce scherzare con le proprie acquirenti - spesso a discapito della qualità effettiva del prodotto - puntando tutto sull'immagine e l'impatto emotivo. Per questo motivo, trovo che la linea proposta dal marchio sia un'ottima soluzione per regali economici e poco impegnativi, che assicurano comunque un'effetto a sorpresa nel ricevente.

Riferimenti
In Italia Anatomicals è distribuito in esclusiva nelle profumerie Douglas, online su Asos e HQhair.

I prodotti citati mi sono stati inviati a scopo valutativo dall'azienda. Nessuna condizione è stata posta per l'invio dei prodotti e nessun compenso è stato percepito dalla sottoscritta per la recensione, che rispecchia il mio reale giudizio. 

6 commenti:

  1. Non conoscevo questo brand e, a valutare da come li hai presentati, trovo molto originale il packaging nonché la singola presentazione di ogni prodotto.
    Sono felice di aver scoperto il tuo blog :) ti seguo molto volentieri

    RispondiElimina
  2. Grazie! Sono felice io per quello che mi scrivi!

    RispondiElimina
  3. Lo Zap Zap invece su di me funzionava alla grande,anzi sto pensando proprio di ricomprarlo :)

    RispondiElimina
  4. Ma sai che dico sempre? Non esistono prodotti intrinsecamente buoni o meno (o meglio, ne esistono di orrendi e di ottimi in assoluto, ma sono casi piuttosto rari), ma prodotti che si adattano al meglio alle nostre esigenze ed al nostro tipo di pelle. Tuttavia, dovendo scegliere, attualmente propendo per cosmetici o rimedi più "naturali"

    RispondiElimina
  5. Fai bene,se non ti sei trovata bene meglio guardare altrove ;)

    RispondiElimina
  6. Come ho scritto, ho fatto testare il prodotto a mia cognata (io a parte un temporaneo sfogo sul mento, non ho mai puntine o macchie, e mi pareva sprecato!) e lei mi ha fornito un'opinione onesta e sincera ma, ovviamente, assolutamente personale :) . Ti dirò anche che sono contenta che invece lo zapzapzap su altre "funzioni" perchè questi prodotti mi fanno comunque troppa simpatia!

    RispondiElimina

I feedback sono importanti per migliorare questo blog e io adoro leggere i vostri commenti e le vostre opinioni. Vi prego però di non fare spam lasciando i vostri link: se volete farmi conoscere il vostro spazio, potete mandarmi un messaggio privato e io correrò a leggervi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...