[bagno in camera] Ascelle ecobio con l'allume di potassio { Rok di Zefiro }

Leave a Comment
Al di là del grande problema della sudorazione (c'è chi ha l'ascella perennemente sudata, chi invece come me - per fortuna - ha l'ascella sempre asciuttissima, ma tutte indistintamente abbiamo provato almeno una volta nella vita l'imbarazzo di sentirci puzzare, senz'avere la classica scusa che l'omo ha da puzzà), tutti sanno che le ascelle sono forse il punto più sensibile del nostro corpo, e quello più soggetto facilmente ad irritazioni. Questo vale tanto per le donne (sopratutto a causa della depilazione) che per gli uomini (anche quelli che ancora hanno un minimo di orgoglio e si tengono i peli). In generale, una irritazione lieve delle  ascelle può essere dovuta a un profumo o un deodorante, a un prodotto per l'igiene, o agli stessi vestiti: i sintomi possono comprendere prurito, eruzioni cutanee, desquamazione, dolore e odore sgradevole, senza dimenticare l'enorme disagio provato. In famiglia abbiamo provato decine di deodoranti, quasi sempre con risultati disastrosi in caso di irritazione. Poi abbiamo deciso di provare l'allume di potassio, di cui avevo già letto su Vanity Nerd: sono andata dal buon NaturaSì e per la cifrozza 9 euro (per 150 gr. circa) ho acquistato Rok di Zefiro (che però dura un'eternità, anche più di un anno).


Si tratta di un cristallo di puro allume di potassio, molto figo tra l'altro a vedersi sulla mensoletta del bagno, completamente naturale, anallergico e sopratutto in grado di evitare la formazione di cattivi odori per 24h (anzi, h24, come direbbe il Maroni di Crozza). Può inoltre essere usato anche post-depilazione ascellare (ma anche dopo la rasatura, a quanto mi dice il maschietto di casa) perchè ha un'azione disinfettante. Infine, se correttamente usato (bisogna bagnarlo e strofinarlo sull'ascella) e conservato (va sempre risciacquato ed asciugato), può durare anche anni


Contrariamente a quanto avviene con i deodoranti sintetici, che si limitano a "coprire" l'odore e impediscono il fisiologico processo della sudorazione, l'allume di potassio agisce direttamente sulla causa del cattivo odore, ossia la proliferazione batterica. La componente salina della pietra contrasta infatti gli acidi che naturalmente si formano, inibendoli ma lasciando attiva la sudorazione corporea. L'allume di potassio non unge, non appiccica e non lascia aloni sui vestiti ma sopratutto, vanta proprietà calmanti, lenitive ed emostatiche. E' insomma un prodotto multitasking, capace di alleviare anche il prurito dovuto a punture di zanzare ed altri insetti, lenire irritazioni cutanee e rossori, sopratutto in estate, quando si è alle prese con le prime scottature, regalando subito una piacevole sensazione di freschezza e in pochi giorni il bruciore sparisce completamente. Insomma, il prodotto perfetto per chi desidera una vita ecobio ... anche per le proprie ascelle!

0 commenti:

Posta un commento

I feedback sono importanti per migliorare questo blog e io adoro leggere i vostri commenti e le vostre opinioni. Vi prego però di non fare spam lasciando i vostri link: se volete farmi conoscere il vostro spazio, potete mandarmi un messaggio privato e io correrò a leggervi!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...